Web & Social » Social Media

Selfie da piccioncini: non è sempre oro quel che luccica

Stanchi di vedere scorrere sulla vostra timeline foto di coppiette felici e appiccicose, con tanto di smielate dichiarazioni d’amore perpetuo e falsi commenti di amici che, pur diprezzando l’immagine quanto voi, si sentono in dovere di complimentarsi con “la coppia più bella del mondo”? Come non capirvi.

Con l’avvicinarsi di San Valentino poi, se non siete amanti della ricorrenza, o ancor peggio se vi capita di essere momentaneamente single e magari non contenti di esserlo, detesterete più del solito queste dimostrazioni di effusioni e gioia a due che vengono sbattute proprio sulla vostra “faccia” virtuale. Come se non bastassero le pubblicità di ogni  marca e prodotto che a febbraio si riempiono di amore, perfino quando si tratta di anticalcare, che pare che a usarlo in coppia funzioni meglio…

Ebbene, a consolarvi, con una punta di cattiveria che pitturerà ampi sorrisi sulla bocca dei più, ci pensa Radio Deejay, con uno spassoso articolo che ci mostra cosa si cela in realtà dietro a quella foto da piccioncini appena postata su Facebook che ci fa rosicare tanto.

Che conosciate l’inglese o no, non serve comprendere le parole dei due ragazzi nel video per capire che il momento dell’autoscatto non è così idilliaco come vuole apparire, e che nella vita reale non basta aggiungere un hashtag per far durare il vero amore #forever.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato venerdì 31/01/14 alle ore 09:30 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

venerdì 20 ottobre 2017 21:33

  • Archivi