Mondo Vodafone » Comunicati Stampa

Il surfista Tom Lowe realizza l’ambizione di una vita cavalcando una delle onde più pericolose al mondo grazie a Vodafone First

Il surfista Tom Lowe ha realizzato il sogno di una vita, cavalcando una delle onde più pericolose al mondo a Todos Santos, Baja California, in Messico.

La difficoltà della prova consiste nel fatto che Lowe ha cavalcato l’onda andandole incontro, evidenziando notevole maestria in un’area in cui è stata registrata una delle cinque onde più alte mai cavalcate. Alcuni secondi dopo il buon esito dell’impresa, Lowe ha potuto condividere il suo trionfo con la famiglia in Cornovaglia, nel Regno Unito, con l’aiuto della tecnologia mobile. Appena Lowe è ritornato sulla barca, si è collegato via internet mediante un tablet con suo padre e ha condiviso il filmato dell’impresa sul tablet stesso. Lowe ha dichiarato: “Sono in estasi. È bello condividere il momento più bello della mia carriera di surfista con la mia famiglia nel pieno dell’entusiasmo”.

Lowe ha cominciato ad allenarsi mesi fa, vicino a casa sua in Irlanda, preparandosi mentalmente e fisicamente per cavalcare l’onda e a gestire le onde e le rocce insidiose che circondano l’isola. Vodafone ha collegato Lowe con esperti sul campo e ha fornito la tecnologia mobile che lo ha aiutato a seguire l’onda da casa sua e a identificare esattamente il momento in cui sarebbe arrivata.

Lowe è una delle persone straordinarie coinvolte in Vodafone Firsts, il programma globale che si propone di ispirare le persone a fare qualcosa di eccezionale per la prima volta con l’aiuto della tecnologia mobile.

Tom Lowe ha dichiarato: “La realizzazione del mio personale First è un sogno che si avvera. Queste onde si manifestano ogni 1-2 anni. È una sensazione incredibile e Vodafone mi ha aiutato in questa impresa. Era tutto esattamente come l’avevo immaginato, se non addirittura meglio. Appena sono salito sulla barca e ho cominciato a dirigermi verso l’onda, ho avuto l’impressione che sarebbe stato spettacolare – anche i delfini ci hanno fatto le feste”.

Barbara Haase, Brand Director del Gruppo Vodafone, ha dichiarato: “Il fatto che Tom sia stato in grado di stabilire con esattezza quando sarebbe arrivata l’onda stando a casa, a migliaia di chilometri di distanza, è una dimostrazione della capacità della tecnologia mobile di far realizzare cose incredibili”.

Per maggiori informazioni su Vodafone Firsts, visitate il sito www.firsts.com

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 04/02/14 alle ore 16:00 e classificato in Mondo Vodafone » Comunicati Stampa . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 23 agosto 2017 04:06

  • Archivi