Web & Social » Social Media

Grande successo per le “selfie animali” di National Geographic

Sembrano proprio lì, davanti allo specchio di un bagno o di un ascensore. Con lo smartphone in mano. Pronti a immortalarsi come farebbe un qualsiasi adolescente. Orsi, gorilla, scoiattoli, panda, canguri: tutti protagonisti di selfie fuori dal comune.

Così National Geographic celebra la nuova partnership con l’agenzia fotografica Diomedia, grazie all’irriverente campagna pubblicitaria “Selfies From Nature”, realizzata dall’agenzia brasiliana Heads.

Ad inventarsela i creativi Silvio Medeiros e Pedro Galdi, l’obiettivo è tutto sintetizzato nello slogan “Ci sono un sacco d’immagini terrificanti di animali là fuori. National Geographic Collection. Le migliori immagini di natura sono qui”.

NatGeo sottolinea dunque l’eccellenza delle sue fotografie, anche all’epoca di Instangram, e sopratutto che la selfie è un gioco da fare con ironia.  I creativi , per preparare la campagna, hanno lavorato inizialmente su degli schizzi a matita che poi sono stati ricreati digitalmente e, in una fase successiva, hanno rielaborato fotografie reali di animali per dare loro le classiche pose selfie.

Insomma, un progetto complesso ma divertente che ha avuto un enorme successo sui social network. La campagna infatti è apparsa su Instagram ed è subito diventata virale, trascinata dall’hashtag #thebestfromnature, ha raccolto migliaia di condivisioni su Facebook nel giro di pochi giorni, con tanto di citazioni sulle testate di tutto il mondo. Dai panda in ascensore ai gorilla in bagno, la “wildlife” selfie mania è già diventata una moda.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato sabato 24/05/14 alle ore 11:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 06 dicembre 2016 09:13

  • Archivi