Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Con Samsung Z il sistema operativo Tizen debutta nel mondo smartphone

A metà aprile il progetto di un sistema operativo “fatto in casa” era in dirittura d’arrivo, ora Samsung può mettere definitivamente alle spalle il fallimento rimediato con Bada quattro anni fa. Un primo segnale era stato l’anticipo della Tizen Developer Conference a San Francisco, adesso l’approdo di Tizen sul mercato degli smartphone è diventato realtà.

Si chiama Samsung Z, e con questo modello l’azienda sudcoreana fa un passo atteso ma anche importante: ricordiamo che il sistema fatto in casa, e sviluppato con la collaborazione di Intel, era stato adottato soltanto nel campo degli smartwatch, installandolo prima sui Galaxy Gear 2 e Gear 2 Neo e poi aggiornando il vecchio Galaxy Gear. Anche per questo il passo sarà cauto, visto che la vendita non partirà dai mercati tradizionali, bensì dalla Russia, a partire da luglio, lì dove il controllo degli operatori sul mercato è meno forte. Il terminale arriverà in altri paesi successivamente, ma tutto tace sulle tempistiche.

Il device, dal punto di vista tecnico, è dotato di un display da 4.8 pollici di tipo Super AMOLED con risoluzione HD (1280 x 720 pixel), alimentato da un processore Quad-Core a 2.3 GHz e 2 GB di RAM. Batteria da 2600 mAh, la memoria interna è di 16 GB, espandibile tramite schede di memoria microSD fino a un massimo di 64 GB aggiuntivi. La fotocamera posteriore ha una risoluzione di 8 megapixel, mentre l’obiettivo frontale garantisce un sensore da 2.1 megapixel. Sul fronte della connettività, offerto il tradizionale repertorio formato da WiFi, Bluetooth 4.0, GPS/GLONASS, NFC, controllo IR e LTE Advanced. Come il Galaxy S5 questo Samsung Z non si fa mancare un lettore d’impronte digitali e la modalità Ultra Power Saving per garantire una maggiore autonomia.

Le caratteristiche tecniche non sono quelle di uno smartphone di fascia alta, ma sarà importante vedere come si comporta il sistema operativo in tutte le situazioni d’uso, e quale sarà l’impatto del mercato: cosa che scopriremo nei prossimi mesi.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 04/06/14 alle ore 12:30 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 05 dicembre 2016 13:31

  • Archivi