Mobile & Tech » Apps & Games

Un’invasione di nuovi giochi all’E3 2014

Come da tradizione giugno segna l’inizio di un nuovo E3, l’importante manifestazione annuale dedicata ai videogiochi, nel cuore di Los Angeles. Rispetto a 12 mesi fa e al dominio delle console, questa volta sono i giochi ad essere i grandi protagonisti. Alcuni erano attesi, altri meno. Hanno sfilato nell’ordine Microsoft, Electronic Arts, Ubisoft e Sony, e di sicuro il colosso di Redmond è stato il main brand che meno ha tradito le attese del pubblico californiano.

A cominciare da Evolve, che prevede una modalità 4 vs 1: un giocatore nei panni di un mostro che deve evolversi, contro quattro giocatori umani che devono bloccarne lo sviluppo. Altro prodotto atteso era Fable Legends, anche qui un multiplayer previsto per l’autunno: un giocatore nei panni del cattivo di turno affronta quattro personaggi schierati nella stessa fazione. Non è poi mancato sulla scena Assassin’s Creed Unity, disponibile con ogni probabilità da fine ottobre: ambientato nel periodo della Rivoluzione Francese, mantiene grafica straordinaria e conferma la modalità single player con cooperazione sino a quattro giocatori integrata alla storia, anche se il combat system non è stato rivisto di molto. Emozionante invece il video che ha introdotto Halo 5: Guardians, ultimo episodio di una saga che verrà riproposta per intero a novembre in una supercollection, con i vecchi capitoli rimasterizzati in HD, a cui si aggiungeranno le nuove avventure di Master Chief. Gameplay totalmente esclusivo è infine quello di The Witcher 3, con grafica e sistemi di combattimento decisamente migliorati, a cui affianchiamo Tom Clancy’s: The Division: arricchito da dettagli visivi ed estetici estremamente appetitosi, il lancio è previsto nel 2015, ma non si escludono rinvii.

A seguire EA ha cercato di tenere alta l’attenzione, partendo dagli sportivi annuali (NHL 15, Madden 2015, FIFA 15, EA Sport UFC ma non NBA Live 15) , fino ad arrivare agli attesissimi Dragon Age: Inquisition, Battlefield: Headline con lo scontro tra ladri e poliziotti ambientato tra i grattacieli e le autostrade di Los Angeles, e Mirror’s Edge 2, di cui però abbiamo avuto solamente un piccolo assaggio. Ubisoft invece si è distinta per il lancio di Far Cry 4, forse uno dei titoli più curiosi di questa conference. Dopo l’ottimo successo riscosso dal terzo capitolo della serie, con protagonista l’ex membro delle forze speciali dell’esercito statunitense Jack Carver, viene confermato il multiplayer, e la grafica sembra ben caratterizzata, così come i personaggi: nei fatti è tutto pronto per il 18 novembre, data prevista per la official release.

Sony, in chiusura, ha cercato di compensare l’assenza pesante di The Last Guardian con Nathan Drake di Uncharted 4 e due grandi classici: Mortal Kombat in versione X, con lotte ancora più brutali, mentre Metal Gear Solid V, nell’episodio The Phantom Pain, conferma l’impatto emozionale ed estetico di sempre.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 10/06/14 alle ore 15:30 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 10 dicembre 2016 21:26

  • Archivi