Mobile & Tech » Hi-Tech

Oggetti che conducono energia: la nuova frontiera della ricarica wireless

La ricarica wireless è una tecnologia ancora poco diffusa nel mondo dei dispositivi mobile. Le cause sono molteplici, e una delle principali è sicuramente la presenza di più standard. Alliance Wireless Power (A4WP), Power Matters Alliance (PMA) e Wireless Power Consortium (WPC) sono i tre consorzi che si sfidano con altrettante tecnologie – Rezence, PMA e Qi – che però mirano a centrare un unico obiettivo: mandare in pensione i caricabatterie tradizionali.

Non è chiaro quale tra questi standard si affermerà alla fine (Qi sembra in vantaggio), ma finché la situazione non sarà chiara non potremo vivere in un mondo dove il wireless charging è un dato di fatto.

In attesa che l’industria decida quale strada imboccare, uno dei tre attori in campo, l’A4WP ha annunciato importanti novità legate alla ricarica wireless alla fiera Computex 2014 che si è tenuta a Taipei. Questo gruppo, composto da Qualcomm, Intel e altri colossi tech, ha messo in mostra una speciale base di ricarica che sfrutta la risonanza. In poche parole, potrete semplicemente appoggiare il vostro smartphone su untavolo per far partire la ricarica. Ma non solo. Potrete appoggiare il dispositivo anche su un libro, appoggiato sempre sopra questo tavolo. La ricarica partirà lo stesso.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 18/06/14 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 03 dicembre 2016 12:39

  • Archivi