Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Presentato Amazon Fire Phone, lo smartphone con interfaccia 3D

Amazon ha sollevato ufficialmente il sipario sul prodotto più atteso della sua gamma per il 2014, e dopo un lungo battage durato mesi se non anni, è arrivato il momento di Fire Phone.

Il device, presentato a Seattle dal CEO dell’azienda leader dell’e-commerce Jeff Bezos, è caratterizzato innanzitutto dalla presenza dell’innovativa interfaccia 3D Dynamic Perspective: quattro fotocamere anteriori grandangolari (con ampiezza fino a 120 gradi), che rilevano i movimenti della testa dell’utente permettendo di controllare il telefono senza toccarlo. Ovviamente riconoscono il viso e grazie agli infrarossi consentono di usare il Fire Phone anche al buio o in ambienti dall’illuminazione variabile come le discoteche.

Il dispositivo offre anche un doppio speaker stereo con audio surround virtuale e alcune nuove gesture: è possibile ad esempio inclinare il telefono per effettuare lo scroll del browser o di Kindle per la lettura dei libri, senza la necessità di toccare lo smartphone.

Di serie abbiamo display da 4.7” con risoluzione HD 1280×720, processore quad-core Qualcomm Snapdragon da 2.2GHz, una GPU Adreno 330, 2GB di RAM. La fotocamera posteriore da 13 megapixel offre un tasto dedicato, scattando immagini salvabili automaticamente nello spazio gratuito e illimitato del Cloud Drive di Amazon. Aspetto più delicato il sistema operativo, un Fire OS 3.5 versione modificata di Android che permette l’accesso a tutto il mondo Amazon con app dedicate, ma non a quelle presenti sul Play Store di Android.

In Fire troviamo inoltre un insieme di novità integrate, due su tutte. Con Mayday ad esempio, l’utente potrà connettersi direttamente al customer service di Amazon per risolvere eventuali problematiche correlate al device. Il tempo medio di risposta viene garantito essere di 9.75 secondi. La seconda novità riguarda Firefly, funzione accessibile mediante un tasto dedicato posto sul lato della scocca, e attraverso cui la fotocamera riconosce automaticamente cosa sta riprendendo, identificando qualsiasi tipologia di oggetto. Il database raccoglie 100 milioni di prodotti, tra libri, DVD, brani musicali, film, serie TV e codici QR.

Amazon Fire Phone potrà essere prenotato a partire da oggi, e sarà venduto in esclusiva negli Stati Uniti, a partire dal 25 luglio.   

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/06/14 alle ore 12:00 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 05 dicembre 2016 13:29

  • Archivi