Web & Social » Social Media

I Mondiali su Facebook: in una settimana ne parlano 141 milioni di utenti

Dopo Twitter, i Mondiali 2014 la fanno da padrona anche su Facebook. Era prevedibile, visto che Menlo Park aveva messo a disposizione una piattaforma per appassionati di tutti i gusti. Eppure, partendo da una base di 141 i milioni di utenti unici complessivi, e sommando chi ha chiesto lumi su azioni dubbie all’arbitro social Ref con chi ha seguito le news in tempo reale grazie all’hub Facebook Trending World Cup, si è raggiunta una cifra pari a 459 milioni di interazioni: si tratta del numero più alto di sempre, un numero enorme al confronto di altri momenti dal forte impatto mediatico, a cominciare dal Super Bowl (50 milioni di persone e 185 milioni di interazioni), oppure le Olimpiadi invernali di Sochi (45 milioni di persone e 120 milioni di interazioni), senza dimenticare la cerimonia degli Oscar che quantomeno tiene per sé lo status più ritwittato di sempre, la nota superselfie di stelle scattata da Ellen DeGeneres (11,23 milioni di persone e 25,4 milioni di interazioni).

Altro dato interessante riguarda la omogeneità della partecipazione (con picchi in Brasile, USA, Regno Unito, Indonesia e Messico), oltre alla spinta di vip che con messaggi e foto seguono e rilanciano i momenti più entusiasmanti: si pensi al video di Jennifer Lopez, che si riscalda ballando nel camerino prima di esibirsi con oltre 600.000 interazioni, oppure allo status di Mick Jagger che incoraggia la sua squadra con 11.000 like, più di 1.000 condivisioni e oltre 1.000 commenti. Non mancano però i sostenitori degli azzurri con Alena Šeredová, ex compagna del portiere della Nazionale Buffon, che ha postato recentemente la foto alla partenza con i suoi due figli in direzione Brasile “racimolando” 55.000 mi piace e 655 condivisioni, o la sorpresa di Madonna, che ha postato una selfie speciale incitando gli italiani “Go Italy go” il giorno dopo la vittoria contro l’Inghilterra con oltre 157.000 like e 7.845 condivisioni.

La partita ad oggi più postata resta comunque l’opening match Brasile – Croazia (58 milioni di persone attive e più di 140 milioni di interazioni), seguito dal secondo incontro della Seleçao contro il Messico (33 milioni di persone connesse), che però si prende la rivincita con l’azione più condivisa, il salvataggio all’85° di Ochoa su un colpo di testa di Thiago Silva. Quanto ai calciatori più menzionati, il primato è tutto verde-oro con Neymar Jr e Oscar, sul podio anche il messicano Guillermo Ochoa, quindi il tedesco Thomas Müller tallonato da Cristiano Ronaldo. Tra i record anche un pizzico di Italia, visto che Mario Balotelli ha riempito un album di figurine con la sua immagine innescando un qualcosa come 250 mila di interazioni, anche se al comando per le foto singole spiccano le 498.000 interazioni della selfie di Lukas Podolski con il cancelliere tedesco Angela Merkel dopo la vittoria contro il Portogallo. E non è finita.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 23/06/14 alle ore 16:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 08 dicembre 2016 23:03

  • Archivi