Mobile & Tech » Apps & Games

Nuove meccaniche di gioco e grafica senza precedenti: PES 2015 sfida FIFA

All’E3 di Berlino di fine giugno si era scoperto qualcosa in più sull’edizione 2015 Pro Evolution Soccer firmata Konami, eppure il videogame event per eccellenza non aveva sciolto tutti i dubbi su uno dei titoli calcistici più conosciuti, e chiamato come ogni anno ad affrontare la dura concorrenza di FIFA e di EA Sports, ormai da tempo scelta n.1 dei player calciofili di tutto il mondo. Dunque quali armi metterà in campo la software house giapponese per recuperare il terreno perduto nel nuovo capitolo di una competizione ormai ventennale? Venerdì scorso è arrivato l’annuncio, il frutto di un lavoro sviluppato tra Giappone e Inghilterra, vedrà il debutto del prodotto anche su Xbox One e Playstation 4 insieme alle immancabili PlayStation 3 e Xbox 360, anche se è probabile l’aggiunta di altre console come PS Vita o 3DS.

Lo slogan di quest’anno dice già molto: “Il Campo è Nostro”. C’è voglia di un gioco che sappia prima di tutto emozionare, riproducendo per filo e per segno il clima da partita vera – il che significa simulazione totale in campo, ma anche massima cura dei particolari per quanto riguarda la cornice di contorno.

Le meccaniche di gioco abbracceranno tre principi fondamentali: un sistema di tiro più realistico e appagante, una fisica della palla che aumenta le opzioni di passaggio a disposizione e, vero cuore del gioco, un sistema di 1 contro 1 che vuole restituire l’esperienza definitiva del calcio giocato. Non mancano poi altre migliorie che sarebbe riduttivo chiamare secondarie: tempi di risposta rapidissimi, Intelligenza Artificiale “a tutto campo” per controllare i movimenti di tutta la formazione schierata sul terreno di gioco, dalla difesa all’attacco, passando per i centrocampisti, quindi dribbling e finte ancora più vari, controllo totale della fase difensiva, e squadre che agiscono in modo bilanciato e più verosimile. Konami sottolinea anche il grosso lavoro sui modelli comportamentali di oltre 1000 fuoriclasse, che si muoveranno, calceranno e gioiranno allo stesso modo della controparte reale.

Quasi superfluo infine ribadire come l’approdo su console next gen coincida anche con una maggiore maturità del motore di gioco FOX Engine, già visto in azione lo scorso anno e qui migliorato ulteriormente con nuove animazioni, illuminazione in tempo reale, cura certosina del pubblico e altre finezze visive prima impossibili per motivi tecnici. Nei mesi a venire Konami rivelerà ulteriori particolari che dovrebbero far venire l’acquolina in bocca ai fan della serie – in primis quelli sulle modalità Master League e Diventa un Mito. Della data di uscita ancora non si sa nulla di preciso: si parla di un generico autunno/inverno, non ci resta altro che attendere i prossimi dettagli.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 08/07/14 alle ore 11:12 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 05 dicembre 2016 13:29

  • Archivi