Mobile & Tech » Hi-Tech

Gli schermi curvi conquistano il Giappone: i grandi colossi pronti a fare ricerca comune

Dagli smartphone alla wearable technology, passando per smart TV e computer desktop, sono tanti i player pronti a scommettere sugli schermi curvi ad altissima risoluzione. Forse ne abbiamo sentito parlare sotto la sigla OLED 4K, del resto si tratta di una tecnologia che si è affacciata sul mercato hi-tech già alla fine del 2013, per quanto a prezzi poco accessibili. Ora però sembra che il dominio dei pannelli LED 4K, che pure offrono un’esperienza visiva non indifferente, sia davvero al capolinea.

Gli OLED infatti hanno dalla loro una tecnologia che non migliora soltanto la performance, ma è adattabile a tanti device, fissi, portatili e indossabili che siano, senza perdere la sua peculiarità.

Dunque c’è interesse, e una conferma arriva dal Giappone, dove diversi colossi del calibro di Sony, Toshiba, Hitachi e Panasonic hanno dato il via ad una collaborazione molto interessante, e che si occuperà proprio dello sviluppo degli schermi curvi. Si tratta del consorzio JOLED,  la partenza della sinergia è prevista per il prossimo gennaio, e il suo punto di forza consisterà nel fare ricerca sfruttando risorse comuni, abbattendo i tempi e i costi della sperimentazione. Non resta che aspettare i primi risultati, attesi già per il prossimo anno, forse con i primi prodotti.

In collaborazione con Ridble.com

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 11/08/14 alle ore 16:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

I commenti sono chiusi.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 10 dicembre 2016 21:29

  • Archivi