Web & Social » Social Media

Il 31 ottobre Microsoft chiuderà definitivamente MSN Messenger anche in Cina: è la fine di un mito

Dopo essere entrato nelle abitudini digitali di tutti noi, ha conosciuto un lento declino, sostituito da altri servizi simili, ma evidentemente più evoluti, o almeno preferiti dagli utenti. Numeri (calanti) alla mano Microsoft ha deciso quindi di chiudere definitivamente Microsoft Windows Live Messenger (già conosciuto come MSN Messenger, un “mito” per gli internauti dei primi anni 2000) anche in Cina, unico paese dove il servizio era ancora attivo.

Nel frattempo con una e-mail Microsoft ha suggerito ai suoi utenti di passare al più moderno servizio Skype (acquistato nell’ottobre 2011 per 8,5 miliardi dollari), offrendo come incentivo un credito di due dollari per tutti coloro che effettueranno lo switch.

Whatsapp, Viber, Tango, We Chat e Line (gli ultimi due particolarmente popolari in Cina) sono solo alcuni dei concorrenti che negli anni hanno progressivamente eroso utilizzatori al pioniere della categoria. Quel che resta per molti dunque è un affettuoso ricordo per ben 15 anni (un’era sul web) di onorato servizio.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 02/09/14 alle ore 12:00 e classificato in Web & Social » Social Media . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 06 dicembre 2016 09:15

  • Archivi