Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Anteprima IFA: Samsung presenta il nuovo Galaxy Note 4

Le voci di corridoio ci avevano preso: dopo insistenti rumor, in occasione dell’IFA 2014 Samsung ha presentato Galaxy Note 4: il suo nuovo top di gamma di metà 2014. Con un design parzialmente rinnovato, ispirato al recente Galaxy Alpha e ai suoi lati piatti, Note 4 si propone come una versione più originale del precedente Note 3, da cui riprende le dimensioni generali. Cambia lo schermo, che adesso raggiunge l’impressionante risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel); la tecnologia utilizzata è ancora una volta Super AMOLED. Il processore quad-core raggiunge l’altissima frequenza di 2,7 GHz, accompagnato 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage.

Ecco quindi l’anteprima di Samsung Galaxy Note 4: la fotocamera sale a 16 Megapixel, con stabilizzatore ottico, mentre quella frontale è stata pensata per i selfie, dato che offre una risoluzione di 3,7 Megapixel, un ampio angolo di apertura e una modalità specifica per gli autoscatti, singoli o di gruppo. Sul retro, poi, ritroviamo il rilevatore di battito cardiaco già visto su Samsung Galaxy S5, mentre non viene riproposta la scocca completamente impermeabile.

A bordo di Galaxy Note 4 ritroviamo poi una S Pen migliorata, il pennino tipico della serie Note che permette di interagire con il device senza utilizzare le dita. La penna permette di scrivere sul display, con riconoscimento della grafia via software, disegnare ed effettuare selezioni avanzate come se si stesse utilizzando il mouse.

Sono molti poi gli accessori introdotti insieme a Note 4: tralasciando le varie cover, capaci di coprire anche la parte frontale del device, il phablet può essere utilizzato con il Gear VR, un visore per la realtà virtuale nel quale immergersi in ambienti 3D e film, più Gear S, nuovo smartwatch capace di lavorare anche in maniera indipendente. Sarà poi compatibile con le cuffie Gear Circle, adatte per gli utenti più sportivi.

Galaxy Note 4 vs Galaxy Note 3: confronto impari? Forse no, dato che sono simili nel design e il top di gamma dell’anno scorso se la cava ancora benissimo. Lo schermo di Note 4 vince sicuramente, così come la fotocamera, ma il resto è comunque molto simile al predecessore. Rimane lo stile finta pelle sul retro del device, soprattutto nella texture utilizzata per il materiale morbido, perdendo le “cuciture” molto appariscenti di Note 3.

In collaborazione con Ridble.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 04/09/14 alle ore 12:00 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 08 dicembre 2016 23:01

  • Archivi