Mobile & Tech » Hi-Tech

I nuovi notebook, ibridi e tablet Toshiba all’IFA 2014

Alla fiera di Berlino Toshiba è stata molto attiva e ha presentato alcuni interessanti prodotti, tra cui display dedicati all’entertainment e soprattutto notebook, ibridi e tablet dalle caratteristiche e dalle performance davvero notevoli.

Partendo proprio da questi ultimi, la società giapponese ha aggiunto un nuovo modello da 7” nella serie Encore 2, chiamato Encore Mini, che si va ad affiancare ai modelli da 8” e da 10” già presenti da qualche tempo sul mercato. Tra le caratteristiche principali di questo interessante device abbiamo quindi un processore Intel, accompagnato da 1 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno, espandibili però fino a 128 GB tramite Micro SD, garantendo comunque la possibilità di avere un ottimo spazio di archiviazione, sfruttando anche i servizi di clouding come quello di OneDrive. Sul fronte display abbiamo un pannello LCD da 7 pollici con risoluzione WSVGA, racchiuso in un corpo spesso 11mm e pesante in totale circa 350 grammi, con un modulo batteria che può arrivare a garantire fino a 7 ore di autonomia con un uso standard. Sono presenti anche due fotocamere sul fronte e sul retro per scattare foto o fare videochiamate, anche se la peculiarità che però rende forse questo device così interessante è invece la presenza di Windows 8.1 con Bing, e soprattutto il prezzo di vendita al quale verrà venduto sul mercato, che potrebbe renderlo interessante per una discreta fascia di utenza.

Successivamente ci siamo soffermati a dare uno sguardo ai fratelli maggiori da 8” e da 10” pollici, con caratteristiche analoghe, che differiscono soltanto per alcuni particolari come ad esempio un maggiore storage e una maggiore risoluzione dello schermo nel modello da 8 pollici oppure lo spostamento della fotocamera in orizzontale per il modello da 10 pollici.

Passando al lato notebook e ibridi, abbiamo poi visto e provato i nuovi modelli Portege e Tecra, dispositivi pensati per chi non necessita di prestazioni particolarmente elevate ma cerca un giusto compromesso tra piacevolezza e estetica e buone potenzialità, con versioni che partono dagli 11” fino a quella da 15”. In questo caso poi c’è da segnalare la curiosa quanto interessante iniziativa pensata da Toshiba, la quale prevede non solo la riparazione ma anche il rimborso intero della spesa nel caso in cui i notebook si dovessero rompere entro il primo anno di vita. Al di là di questo, comunque, a bordo di queste macchine troviamo un processore Intel Core vPro accompagnati da 8 o 16 GB di RAM e da HDD oppure SSD. Infine abbiamo dato un ultimo sguardo ai modelli Satellite, da sempre entry level dell’azienda Toshiba, al Satellite Radius 11 e al nuovo ChromeBook, che purtroppo difficilmente vedremo nel nostro paese. Nel primo caso si tratta di una gamma caratterizzata da processori intel Pentium o Celeron, nel secondo caso invece da una sorta di portatile posizionabile in 5 diverse combinazioni, mentre nel terzo caso di un interessante notebook da 13,3 pollici con display Full HD e una batteria molto capiente.

In collaborazione con Ridble.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 08/09/14 alle ore 14:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

I commenti sono chiusi.

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 08 dicembre 2016 23:06

  • Archivi