Mobile & Tech » Hi-Tech

Coloni su Marte? Morirebbero di fame

Brutte notizie per aspiranti coloni di Marte arrivano da uno studio condotto da un team di dottorandi del MIT. Secondo l’analisi condotta infatti l’attuale progetto, che prevede la coltivazione di colture all’interno delle aree protette, non funziona.

Il problema deriverebbe dalla difficoltà di coltivare abbastanza cibo per la colonia umana, mantenendo i livelli di ossigeno entro la soglia di sicurezza. “Le nostre simulazioni hanno rivelato – si leggerebbe nello studio - che la crescita delle colture, se abbastanza diffusa da fornire il 100% del cibo ai coloni, produrrà livelli di ossigeno pericolosi all’interno dell’habitat. Di conseguenza, sarà necessaria una qualche forma di rimozione dell’ossigeno, che non è ancora stata sviluppata“.

Troppo ossigeno insomma. Una variabile evidentemente non considerata da Mars One, la società che sta organizzando un reality show in cui vorrebbe portare fisicamente una colonia di esseri umani su Marte entro il 2025. Finora si sono candidate più di 200.000 persone, e 1058 hanno già superato il primo giro di selezioni.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato lunedì 20/10/14 alle ore 10:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Articoli correlati

Nessun articolo correlato.

Ultimi commenti

Vodafone promo

lunedì 05 dicembre 2016 13:32

  • Archivi