Lifestyle » Eventi

Peugeot ad Auto e Moto d’Epoca: trent’anni di Turbo 16

Trent’anni fa nasceva il mito 205 Turbo 16. Era, infatti, il 1984 (per l’esattezza era il 3 maggio) quando il finlandese Ari Vatanen ed il suo navigatore Terry Harryman portarono al debutto al Tour de Corse questa vettura destinata ad entrare nella storia delle competizioni, con i suoi titoli mondiali rally nel 1985 e 1986 e, in versione Grand Raid, nelle edizioni 1987 e 1988 della massacrante Parigi – Dakar.

Peugeot racconta questa affascinate storia ad AutoMoto d’Epoca (Fiera di Padova, 23-26 ottobre) attraverso tre vetture davvero speciali: 205 T16 stradale; 205 T16 Evoluzione 2; Quasar. Ad esse si aggiunge l’erede di quella 205 di trent’anni fa: si tratta della 208 Turbo 16 portata quest’anno al debutto agonistico nel Campionato Italiano Rally dall’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia Paolo Andreucci – Anna Andreussi.

Giovedì 23 è stato presentato il libro “Sotto il segno dei rally – 2. Storie di piloti italiani dal 1980 ad oggi” (Edizione Giorgio Nada, 416 pagine, 24 euro). Ad un anno di distanza, questo secondo volume completa il lavoro realizzato da Beppe Donazzan sulla storia del rallismo italiano: un’appassionante serie di storie, fatti e imprese che, lette in sequenza, finiscono per dar vita ad un vero e proprio romanzo su questo mondo che tanta passione ha suscitato negli anni.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato domenica 26/10/14 alle ore 15:30 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

sabato 10 dicembre 2016 21:32

  • Archivi