Web & Social » Novità dal Web

Undici dicembre 2014: Christie’s metterà all’asta l’ultimo Apple-1 venduto direttamente da Steve Jobs

La celebre casa d’aste Christie’s il prossimo 11 dicembre metterà all’asta un esemplare di computer pre-assemblato Apple-1, partendo da una base tra i 400mila e i 600mila dollari.

Una cifra decisamente considerevole ma, a quanto pare, del tutto giustificata. L’esemplare in questione infatti sarebbe l’unico PC superstite di cui è documentata la vendita diretta da parte di Steve Jobs, nell’ormai storico garage dei genitori a Los Altos da cui la Apple ebbe inizio.

Le premesse inoltre sono di tutto rispetto considerando che il mese scorso la Henry Ford Foundation ha comprato per il proprio museo di Dearborn nel Michigan – alla cifra record di 905 mila dollari – uno dei pochi esempi rimasti di Apple-1, costruito dal socio di Jobs, Steve Wozniak. Con tutta probabilità, secondo gli esperti, questo nuovo computer all’asta venduto nel 1976 da Jobs in persona per 600 dollari, verrà battuto ad una cifra superiore.

La casa d’aste ha fatto inoltre testare il Pc ad un esperto che ne ha certificato la piena efficienza: questo esemplare è ancora in grado di far girare il software originale Microsoft Basic e permetterà al fortunato acquirente di divertirsi con un’edizione per Apple-1 del gioco Star Trek. Il tutto, come dicevamo, alla modica cifra base di 400/600 mia dollari.

 

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 05/11/14 alle ore 16:00 e classificato in Web & Social » Novità dal Web . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 06 dicembre 2016 09:07

  • Archivi