Mondo Vodafone » Comunicati Stampa

Una Vita da Social fa tappa a Pisa

A Piazza Cavalieri Vodafone Italia con Polizia di Stato per la campagna educativa sui temi dei social network

Al via la seconda edizione di Una vita da Social, la più importante e imponente campagna educativa itinerante realizzata dalla Polizia di Stato sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e la partecipazione delle principali aziende operanti sul web.
Nell’appuntamento di Pisa, previsto per domani mercoledì 21 gennaio in piazza Cavalieri, assieme a Polizia di Stato, sarà presente anche Stefano Bargellini, Direttore Affari Generali e Sicurezza di Vodafone Italia per incontrare studenti, genitori e insegnanti sui temi della sicurezza online con l’obiettivo di insegnare loro a sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community senza correre rischi connessi all’adescamento, al cyber bullismo, alla violazione della privacy altrui e propria, al caricamento di contenuti inappropriati.

La tappa pisana sarà anche la giusta occasione per presentare i vantaggi di Vodafone rete Sicura, il servizio Vodafone per la protezione della navigazione su internet via smartphone, tablet e PC che permette di evitare i rischi derivanti da virus e malware e connettersi con maggiore sicurezza proteggendo i propri dati e le procedure di pagamento online.
Il progetto Una Vita da Social può essere seguito anche attraverso una pagina Facebook, nella quale verranno riportate tutte le attività e le impressioni dei giovani studenti.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato martedì 20/01/15 alle ore 18:31 e classificato in Mondo Vodafone » Comunicati Stampa . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 06 dicembre 2016 22:50

  • Archivi