Mobile & Tech » Hi-Tech

Stop ai cattivi odori in casa, Google brevetta dispositivo che li rileva e annulla

I cattivi odori non piacciono a nessuno, diciamoci la verità. E se il tema in questione non è certo la fine del mondo, nell’ambiente domestico c’è chi non desidera assolutamente avere sgradevoli sensazioni e non vuole neanche preoccuparsene.

Per questo, su una linea probabilmente molto simile a ciò che ha proposto Nest​, azienda acquisita da Google che produce il termostato e il segnalatore antifumo del futuro (già in vendita), l’azienda americana ha brevettato un dispositivo da muro​ che dovrebbe essere in grado di rilevare gli odori sgradevoli e di produrre una sostanza appositamente adatta alla situazione per attenuarli.

Non è uno scherzo: il brevetto è stato depositato ufficialmente e descrive il tutto anche in modo abbastanza semplice. Il dispositivo potrebbe rilevare ad esempio se il problema fa riferimento ad un eccesso di sudorazione​, oppure agli animali domestici o a qualsiasi altra cosa. Fatto ciò, dovrebbe emettere una fragranza apposita per attenuare il cattivo odore, in piena autonomia. Quindi, eventualmente, avvisare l’utente con un segnale acustico. Chissà che in futuro non si preveda anche di far inviare un messaggio allo smartphone, così da aggiornarci in tempo reale e decidere eventualmente di interagire col dispositivo, scegliendo noi la profumazione con un clic a distanza.

Non sappiamo ovviamente quando e se il prodotto arriverà davvero sul mercato, ma possiamo sicuramente dire che la domotica si sta evolvendo, e che Google vuole offrici soluzioni a problemi più (come la ricerca per la lotta al cancro) o meno seri.

In collaborazione con Ridble.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 19/02/15 alle ore 11:00 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 08 dicembre 2016 23:07

  • Archivi