Lifestyle » Eventi

Festa del Papà: i consigli a ritmo di tweet della “social-farmacia” Serra

Per la Festa del Papà pubblichiamo la prima di alcune interviste a padri particolarmente attivi nel proprio lavoro e sui social media. Il primo è Edoardo Schenardi, titolare della Farmacia Serra di Genova - e farmacista appassionato di tecnologia - un’attività pioniera nella comunicazione medico-farmacista-cliente non solo attraverso il faccia a faccia in negozio, ma anche tramite i social.
E il dottor Schenardi, forte anche della sua esperienza di papà moltiplicata per 4, ne ha di che dispensare consigli ai genitori alle “prime armi” e non solo.

Dalle pareti di un negozio al wall di Twitter. Ci racconta brevemente perché e come si è dedicato ai social media?
Per noi i Social sono un modo per farci trovare anche a distanza. Da qualche anno abbiamo deciso di condividere grazie a internet la nostra esperienza di genitori di 4 bambini e di professionisti della salute. Siamo partiti scegliendo e provando prodotti utili per noi genitori rendendoli accessibili grazie al web anche per persone che sono lontane fisicamente dalla farmacia.
Twitter si presta per rapidità e brevità a veicolare domande delle persone riguardanti la salute quali per esempio la richiesta di un foglietto illustrativo dei farmaci perso e che noi possiamo fotografare e rinviare a chi ne avesse necessità.

“La salute partecipata ai tempi dei social” è il titolo del convegno a cui è intervenuto alla Social Media Week 2015 di Milano. Ci sintetizza il senso del tema e dei lavori?
Il tema è stato l’evoluzione della salute e del rapporto con la malattia e la sua conoscenza che si sta modificando con l’arrivo di internet. Noi come gli altri relatori abbiamo condiviso la propria esperienza e le idee innovative su come utilizzare il web come fonte di approfondimenti sulla salute. L’ascolto della problematiche delle persone che ci rintracciano online ed il tentativo di risoluzione dei problemi è reso facile ed immediato grazie a Skype, email e Social.
Più in generale crediamo che studiare e conoscere gli strumenti del web ed utilizzarli in maniera creativa e personale sia una grande opportunità di crescita per le Piccole e medie imprese che in precedenza avevano sicuramente meno opportunità per raccontarsi al pubblico vicino o lontano che sia.

Lei è un papà, con 4 figli, e nel suo lavoro incontra molti altri papà. Com’è il vostro “lavoro” oggi?
Sicuramente il nostro lavoro di genitori è estremamente ricco di progressi e grandi gioie. È sempre un piacere rendersi utili in farmacia ed online specialmente per genitori che hanno il primo bimbo che sono forse frastornati dalla quantità di dubbi e perplessità sulla gestione dei piccoli dovuti alla carenza di esperienza.

Quanto è attuale la Festa del Papà?
La Festa del Papà rappresenta sempre un bel momento specialmente nei primi anni di asilo e scuola quando la fantasia di maestre e bambini regala sorprese frutto di lavoro e divertimento.

Ci dà 3 hastag tra i suoi preferiti e ci dice il perché li ha scelti?
Il nostro #risateinfarmacia che raccoglie spunti e domande curiose o strafalcioni che sentiamo quotidianamente in farmacia e regala a chi ci segue sempre sorrisi.
#3cosebelle di Francesca Fraintesa Barbieri che a fine giornata offre la possibilità di pensare a piccoli gesti positivi e condividerli su Twitter.
#iomimuovo di Marco Bianchi che è affine alla nostra idea di migliorare lo stile di vita generale, per stare meglio, stimolando al movimento e all’attività fisica, anche condividendo foto fatte durante lo sport.

Potete seguire la Farmacia Serra sul suo account Twitter.

Nessun commento
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 18/03/15 alle ore 09:30 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

giovedì 08 dicembre 2016 19:07

  • Archivi