Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni

Quando ordinare la pizza con lo smartphone ti salva la vita

Segregata in casa e minacciata dal fidanzato armato di coltello. Se l’è vista brutta una donna americana che, grazie a uno smartphone e a una freddezza fuori dal comune, è riuscita a lanciare un messaggio di allarme e far scattare l’intervento della polizia. La notizia battuta oggi dalle agenzie rimbalza da Highlands County, una cittadina di 100mila abitanti della Florida, situata a 200 chilometri da Miami.

Senza possibilità di potersi liberare o gridare aiuto, preoccupata per la propria sorte e per quella di suo figlio, la donna ha approfittato della concessione di poter ordinare da mangiare. Probabilmente più preoccupato a controllare che telefonasse o inviasse sms e messaggi di aiuto via WhatsApp, l’uomo non si è accorto che invece la fidanzata dopo essere entrata nell’app di Pizza Hut – specializzata in consegne a domicilio – ha inserito velocemente nella sezione “commenti” all’ordine un SOS da girare alla polizia.
Una pizza al salame piccante non “ben cotta” o “senza pomodoro”, ma con due ben più espliciti e insoliti ingredienti: “Please Help. Get 911 to me” e “911hostage help!”.

L’operatrice della pizzeria che ha visualizzato l’ordine, dopo un momento di totale incredulità, ha avvertito il titolare che ha chiamato il 911 e da lì a qualche minuto alla porta dell’uomo sono arrivati gli agenti in divisa. Che invece della pizza gli hanno passato le manette…

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 06/05/15 alle ore 17:15 e classificato in Mobile & Tech » Smartphone & Telefoni . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 06 dicembre 2016 22:47

  • Archivi