Lifestyle » Eventi

ExpoinCittà: nei primi tre mesi oltre 5 milioni di persone e 25mila eventi

#Milanoaplacetobe: è questo l’hashtag di ExpoinCittà che numeri alla mano sta portando molta fortuna all’evento che si svolge nella Città metropolitana di Milano e che conta tra i partner Vodafone Italia che, tra l’altro, ha realizzato anche l’app ufficiale. Nei primi tre mesi di attività sono stati 24.458 gli eventi in calendario (oltre 40mila per fine ottobre) e oltre 5 milioni le persone che vi hanno preso parte. Un vero successo su chi hanno fatto il punto ieri in conferenza stampa il sindaco Giuliano Pisapia, l ‘assessore alla Cultura Filippo Del Corno e il coordinatore di ExpoinCittà Claudio Artusi.

Come si legge in una nota, a tre mesi dal via ExpoinCittà registra un afflusso ai suoi appuntamenti di oltre 5 milioni di persone e supera la soglia delle 40mila iniziative con una proposta senza precedenti e un palinsesto di qualità, uno strumento all’avanguardia pronto per essere replicato. Affluenza e partecipazione sono andate oltre le aspettative, Milano ha centrato l’obiettivo con un format vincente che ha colto nel segno aggregando persone e avvenimenti unici.

I denominatori comuni di ExpoinCittà sono la sua inclusività, multitematicità, innovazione. Fattori questi, che rendono Milano agli occhi del mondo una città desiderabile, policentrica, in continua trasformazione. Non a caso il BIE (Bureau International des Expositions) ha indicato questo format per l’inserimento nel protocollo delle prossime esposizioni.

Da maggio a luglio si sono svolti 24.458 appuntamenti. Ad oggi il calendario di ExpoinCittà prevede nell’intero arco di tempo dei 6 mesi dell’esposizione 41.408 iniziative, di cui il 34% nel centro di Milano; il 56,33% nelle altre zone e il 9,7% in altri comuni.

SIAE, partner di ExpoinCittà, ha condotto una rilevazione sull’attività di spettacolo dal vivo (concerti e teatro) nella provincia di Milano nei mesi di maggio e giugno 2015. I valori rilevati nel bimestre hanno evidenziato una crescita marcata degli indicatori economici rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un aumento della spesa al botteghino del 43,51%, è una crescita del numero di partecipanti del +28,90%.

Molti Paesi e Città straniere hanno realizzato eventi anche nella Città metropolitana. Ad oggi si sono tenuti 144 appuntamenti organizzati da 20 Paesi esteri con la partecipazione di 13 città gemellate e amiche.

L’offerta museale cittadina è sempre più apprezzata: i Musei Civici milanesi hanno accolto nei mesi di maggio, giugno e luglio 317.500 visitatori, con un aumento del 31,85% rispetto allo stesso periodo del 2014. Tra questi, si segnala il grande successo dei Musei del Castello Sforzesco che hanno registrato, nei mesi di giugno e luglio, un’affluenza del 66,58% in più rispetto allo stesso periodo del 2014.
Cresce anche il pubblico di Palazzo Reale con 150mila visitatori nel solo periodo giugno-luglio. Tra le mostre più apprezzate, quella su Leonardo da Vinci che, tra aprile e luglio, ha totalizzato 230 mila ingressi.

Nel mese scorso, cittadini e visitatori sono intervenuti numerosi agli appuntamenti in calendario, facendo registrare cifre importanti: al Carroponte sono transitate circa 300mila persone tra giugno e luglio, contro le 250mila totali dello scorso anno. Panorama, l’installazione in piazza Gae Aulenti, ha contato oltre 70mila visitatori dall’apertura; Estathé Market Sound ha registrato più di 150mila ingressi dalla sua inaugurazione; 13 mila persone hanno assistito alle performance di Villa Arconati; l’Hangar Bicocca ha totalizzato quasi 15mila ingressi tra giugno e luglio; il Museo della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” ha staccato oltre 100mila ingressi da maggio; Arianteo ha ospitato circa 14mila spettatori.
Agosto registra al momento 5.622 appuntamenti, con un’offerta variegata e diffusa in tutti i luoghi della città Metropolitana.

Il Teatro alla Scala per la prima volta allunga la propria stagione proponendo in agosto La Bohème, i concerti di Chailly e Dudamel, con centinaia di ragazzi dal Venezuela. In contemporanea, l’inaugurazione di Grandi Mostre a Palazzo Reale: Mito e Natura, dalla Grecia a Pompei, che ripercorre la rappresentazione artistica della natura nel mondo antico; La Grande Madre, che propone l’iconografia della figura materna nell’arte del ‘900.

Proseguono i Percorsi alla scoperta di Leonardo e dell’archeologia industriale sulla Martesana; la mostra scientifica sullo Spinosaurus, il gigante perduto del Cretaceo; le iniziative musicali e di entertainment di Estathé Market Sound con le sue proposte enogastronomiche. All’Idroscalo si aprono i Campionati di Canoa, Kayak e Paracanoa, con cinque giorni di gare e competizioni.

Il 15 e 16 agosto, presso la Darsena, si svolgerà una grande festa della Città, con una serie di iniziative sulle alzaie dei Navigli e nelle loro acque. Si protrae anche Milano Arte e Musica, un palinsesto di concerti in vari luoghi della città e l’Estate Sforzesca nello storico cortile delle Armi del Castello.

Non mancano gli appuntamenti nella Grande Milano. A Vaprio D’Adda si susseguono numerose iniziative all’insegna dell’arte e degli spettacoli. Ecoismi 2015 presenta 16 installazioni che mettono in luce la sintonia tra uomo e ambiente nei parchi di alcuni importanti comuni della cintura metropolitana.

Anche i dati sulla ricettività sono confortanti: giugno-luglio 2015, rispetto allo stesso periodo del 2014, registra un aumento medio dei ricavi del 40%, senza contare il trend positivo dell’affitto delle camere tra privati.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 04/08/15 alle ore 12:10 e classificato in Lifestyle » Eventi . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

mercoledì 18 ottobre 2017 07:45

  • Archivi