Mobile & Tech » Hi-Tech

Facebook al lavoro sul teletrasporto virtuale: tra 10 anni si arriverà ovunque con pochi clic

“Mi porti su, signor Scott”. Non saranno queste le parole che tra 10 anni dovremo pronunciare per “teletrasportarci” ovunque vorremo, come facevano i protagonisti di Star Trek a bordo dell’astronave Enterprise. Ma a sentire le dichiarazioni di queste ore rilasciate al Dublin Web Summit dal Cto di Facebook, Mike Schroepfer, basteranno solo pochi clic.
Stiamo parlando ovviamente di teletrasporto virtuale e non quantistico (materia, su cui la scienza sta comunque andando avanti…), che il colosso di Mark Zuckerberg vuole realizzare evolvendo le attuali soluzioni tecnologiche raggiunte da Oculus VR, la società acquistata lo scorso anno per 2 miliardi di dollari. Nel corso del 2016 arriveranno intanto sugli scaffali dei negozi i nuovi visori di realtà virtuale Oculus Rift (che tra i principali concorrenti contano il Gear VR di Samsung).

In particolare Facebook è intenzionata a creare “un dispositivo che permetta di essere ovunque si vuole, con chiunque, a prescindere dai confini geografici”. Niente spostamento in carne e ossa, appunto, ma la possibilità di entrare in contatto e di vedere persone e posti a dispetto di qualsiasi distanza. Tra gli altri ambiti di lavoro c’è anche il fronte dell’intelligenza artificiale. Pronti al viaggio?

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 04/11/15 alle ore 16:30 e classificato in Mobile & Tech » Hi-Tech . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

martedì 20 febbraio 2018 18:29

  • Archivi