Mobile & Tech » Apps & Games

Pokèmon: statua misteriosa spunta in un parco di New Orleans

I detrattori di Pokèmon Go, che criticano il gioco come poco legato alla realtà, almeno questa volta dovranno stare zitti. Negli Stati Uniti e più in particolare a New Orleans, infatti, è spuntato un mostriciattolo gigante in “carne e ossa”. Al risveglio dopo una tranquilla notte, gli abitanti affacciati su Terpsichore Street si sono trovati di fronte una statua nientemeno che di Pikachu, forse il più noto dei personaggi della saga.

La statua è alta un metro e mezzo (circa 2 metri col piedistallo), è realizzata in fibra di vetro e dipinta per sembrare in marmo (la base) e in bronzo. Al momento restano ignote le persone che l’hanno lasciata all’interno di un parco pubblico, adagiandola in una fontana senz’acqua. Le autorità starebbero valutando se lasciarla lì o rimuoverla.
Intanto è scattata la corsa al selfie e chissà se il luogo non diventi una palestra di Pokémon Go o un luogo dove cacciare rari mostriciattoli da catturare col gioco digitale diventato in poche settimane tra i più famosi della storia.

Un caso simile – anche se molto più famoso – si verificò nel 1989 nei pressi di Wall Street grazie all’artista italiano Arturo di Modica. Il suo Toro in vero bronzo, del peso di 3,2 tonnellate, dopo alcune peripezie è diventato un vero e proprio monumento nazionale.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato martedì 02/08/16 alle ore 12:00 e classificato in Mobile & Tech » Apps & Games . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 30 aprile 2017 10:52

  • Archivi