Lifestyle » Design & Fashion

Il mobile seduce anche il lusso: ecco il primo hybrid smartwatch di Emporio Armani

Tecnologia mobile e lusso vanno a braccetto, anzi “al polso”, grazie al primo hybrid smartwatch di Emporio Armani. Ma il brand fondato da Giorgio Armani va subito oltre: insieme al lancio di questo orologio esteticamente tradizionale, ha annunciato l’uscita per il 2017 del suo primo smartwatch con quadrante digitale. Ma vediamo intanto le caratteristiche di questo primo prodotto della linea EAConnected, già disponibile sul mercato.

La connessione col proprio smartphone si effettua tramite bluetooth. Fuso orario e data si aggiornano automaticamente durante i viaggi mentre tra le altre cose è possibile attivare le notifiche per chiamate, messaggi, email e altre notifiche, controllare le playlist, monitorare i ritmi del sonno, localizzare il proprio smartphone o decidere di scattare foto attraverso il telefonino.

I colori sono oro rosa, nero, canna di fucile e acciaio inox, mentre i bracciali disponibili sono a tre maglie o con cinturino in pelle. Il quadrante è testurizzato, con indici e lancette in tonalità oro rosa, argento e blu. A ore 12 l’inconfondibile marchio Emporio Armani.

“La tecnologia oggi influisce in modo determinante sulla nostra quotidianità. Esiste una app per tutto, e trovo che in molti casi si tratti di invenzioni che migliorano concretamente la nostra vita. Sono felice di presentare un hybrid smartwatch, entrando con Emporio Armani nel mondo dei connected accessories. Questa linea di orologi coniuga ricerca stilistica, alto contenuto tecnologico, immediatezza e facilità d’uso”, ha dichiarato Giorgio Armani.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato mercoledì 02/11/16 alle ore 12:15 e classificato in Lifestyle » Design & Fashion . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 19 novembre 2017 22:18

  • Archivi