Mondo Vodafone

Il progetto contro gli allagamenti vince il Climathon Torino con Vodafone main partner

L’edizione 2017 di Climathon Torino andata in scena la scorsa settimana ha eletto i suoi vincitori, anche se tutti i 100 partecipanti hanno portato a casa una grandissima esperienza realizzata anche con la partnership di Vodafone Italia. L’evento è stato ospitato presso l’Environment Park e fa parte della più grande maratona mondiale sul clima attraverso la formula dell’hackathon che ha coinvolto 112 città in 44 Paesi, organizzata nell’ambito dell’iniziativa Climate Kic.

 

Torino – si legge nella nota stampa degli organizzatori – è stata una delle città più attive al mondo con i suoi 100 partecipanti, compresi 20 dipendenti della PA e oltre 20 studenti delle scuole secondarie di secondo grado, che si sono sfidati nella categoria Climathon Young. Gli studenti, i ricercatori, i professionisti ambientali hanno lavorato per 27 ore, suddivisi in 11 team multidisciplinari, confrontandosi sulle tematiche del clima, con l’obiettivo comune di trovare soluzioni digitali che rendano le città e i territori sempre più “resilienti”.

 

Il main partner Vodafone Italia, a completamento della progettualità presentata con la sperimentazione “Cittadini Digitali” nel progetto Torino Living Lab Campidoglio, ha inoltre offerto il proprio supporto metodologico e tecnico con una piattaforma di sviluppo ed il format Vodafone Hackdays per consentire ai partecipanti di sviluppare idee basate su tecnologie digitali lavorando con metodologia “Agile Working”.

 

A conclusione della competizione una giuria composta da esperti e rappresentanti dei partner ha selezionato i progetti vincitori.
Il vincitore di Climathon Torino 2017 è “Pievua”: il progetto si propone di ridurre i fenomeni di allagamento urbano tramite il coinvolgimento attivo dei cittadini nella rilevazione dei dati sullo stato dei tombini e sulla loro cura. #adottauntombino è l’hashtag per promuovere l’iniziativa e per combattere gli impatti del cambiamento climatico a partire da piccoli gesti. Il vincitore del Climathon ha ricevuto un contributo di 4mila euro da Iren per lo sviluppo della soluzione, oltre a premi tecnologici offerti da Vodafone.

 

Il secondo classificato “Sharry”, una piattaforma che integra le differenti applicazioni di car pooling e car sharing proponendo un modello condiviso, ha ricevuto una menzione speciale. Per entrambi Il consorzio TOP-IX garantirà 6 mesi di accesso alla propria infrastruttura di virtualizzazione e Cloud Computing.

 

Nella categoria Climathon Young è stato selezionato “La città rampicante”, un progetto con finalità sociali che mira a incrementare il verde pubblico per una Torino più sana e sostenibile. Gli studenti del Climathon Young hanno inoltre ricevuto un contributo di 1.000 euro da Iren per lo sviluppo delle soluzioni.

 

Climathon 2017 Torino è stata organizzata da Environment Park e Città di Torino. I partner sono Arpa Piemonte, Csi Piemonte, Istituto Superiore Mario Boella, Fondazione Scuola, Open Incet, Politecnico di Torino, Polo CLEVER, SiTI, Torino Wireless e Università degli Studi di Torino. Main partner dell’iniziativa è Vodafone, mentre i Supporter sono IREN e Top-IX.

Commenti (1)
Questo articolo è stato pubblicato giovedì 02/11/17 alle ore 17:30 e classificato in Mondo Vodafone . E' possibile seguire tutte le repliche a questo articolo tramite il feed RSS 2.0. Puoi lasciare un commento, oppure fare il trackback dal tuo sito.

Lascia un tuo commento

News scelte per te
x

Ultimi commenti

Vodafone promo

domenica 19 novembre 2017 13:18

  • Archivi